Cara è la fine...ci annusano ormai,sentono il lezzo del panico che spruzza in freddi sudori il terrore che c'è.Non glieli daremo per ungersi dei nostri mali stillanti le mani avide:che ci tocchino morti, secchi e gelidi.Oh, non piangere,urla piuttosto e lasciamo di noi un ricordo toccante.Stringiti a me,ringhiagli addosso e poi sparami mentre io sparo a te.Dieci pistole spianate e dieci sguardi ruvidi e tesi che puntano qui dentro l'auto, e la corsa finisce così. Cara è la fine...perdonami.Oh, non piangere,urla piuttosto e lasciamo di noi un ricordo toccante. Stringiti a me,ringhiagli addosso e poi sparami mentre io sparo a te. Ci vogliono vivi e colpevoli...ma che vita è una cella? Avremo di più:quella stella che un giorno mi donasti, lassù.Oh, non piangere...

venerdì 3 luglio 2009

Lex Padana: 650 mila criminali in più


SEICENTOCINQUANTAMILA...


Sembra lungo da leggere e scrivere, ma non abbastanza per i genii della sicurezza che governano l'Italia (nella foto sopra il solito gruppo di statisti della domenica mattina, quelli che trovate al bar di ogni merdoso paese di questo merdoso Paese).

SEICENTOCINQUANTAMILA sono gli stranieri clandestini soggiornanti (in un modo o nell'altro) in Italia. Buona parte lavora, in nero, per datori di lavoro italiani, alcune decine di migliaia sono ostaggio dei caporali (sempre ITALO PADANI doc) che ne sfruttano la manodopera nei campi o nei cantieri a 5 euro l'ora. Il resto sono badanti che per due soldi puliscono il culo ai nostri vecchi bavosi (padani e non). Da oggi, per lo Stato italiano, sono tutti delinquenti. Tutti devono essere rintracciati, processati dal giudice di pace e rispediti nel proprio paese.
Domanda: Chi lo fa? Bavetta Bossi? Joker Calderon de Calderoli? Bobo Pompinella "Occhialetto alla moda"? Oppure il piccolo Bricolo il nano che si fa da sè? Oppure Cota, gran figlio di Sacra Rota? O magari Rolfi... vorrei vedercelo.

Risposta: Nessuno dei sopra elencati. L'arduo compito spetterà a poliziotti (pure a te, amico della Digos che ti ostini a leggere i post di MdC...) e poi carabinieri, GdF ecc ecc ecc. Da oggi 3 luglio 2009, il Pacco (Doppio Pacco e Contropaccotto) Sicurezza (con ignobile voto di fiducia...) è servito. Tra le innumerevoli minchiate c'è appunto l'introduzione del reato di immigrazione clandestina.

Fosse valido solo per quelli che cercano di entrare, uno potrebbe addirittura farsene una ragione (hanno il cervello pieno di polenta, un giorno gli colerà dal naso e finirà lì). Invece il provvedimento vale per tutti. Compresi i muratori che stanno costruendo la villa di Bricolo in Costa Buzzurra, o le badanti che puliscono il culo di Bossi ogni volta che gli parte la scureggia vestita (praticamente tutte le volte che apre bocca).

Purtroppo, essi vivono e padaniano pure, vanno avanti (tanto che gli frega?) proseguono sul binario della stupida ideologia da bar dello sport. E a sinistra? Il nulla cosmico. Anzi comincia pure a farsi largo un sottile strato di razzismo "rosso" che fa davvero vomitare. Compagni di merda, dov'è finito l'internazionalismo? L'unico baluardo resta la Chiesa cattolica solo per ovvia necessità di anime fresche (nella foto sopra un gruppo di clandestini del buon senso).
E non è tutto...
di Marcello Bonifacio Ottavo Mazzancolle

Non provate a fargli notare che sono un branco di ignoranti razzisti perchè si offendono pure. Nel Pacco Sicuro dell'Umberto Bava Beccaris e del suo degno compare di puttan tours Sifilido Beitacconi (a spillo che sembro più alto), c'era la volontà di colpire i clandestini tutelando chi invece vive regolarmente sul putrido suolo patrio. Detto, fatto: il costo di un permesso di soggiorno passa da 80 a 200 euro. Complimenti: il Pacco è servito e riverito. Firma l'appello di Micromega. E speriamo che qualcuno, lassù sul Colle, non firmi questa barbara legge.


Eh già... c'è da mettersi le mani nei capelli


Oltre alle proteste di organizzazioni di poco conto come lOnu, l'Unione Europea e Amnesty International, si arrabbia pure la Chiesa cattolica. Ricordiamo una cosa: la ditta Ratzinger & Co. ha partecipato - tramite il Demente Mastella - alla caduta del Governo Prodi, inkazzata e incagliata come una cozza sull'inutile questione dei Dico. Verrwebbe da dirgli: "Ora ve lo pippate voi il governissimo nazipadano, preti del cazzo". Invece ce ne stiamo zitti. Oltre a protestare da tempo contro i passatempi del presidente del Consiglio, i vescovi prendono ora posizione contro la stupida legge razziale targata "Bava che Cola" e lui risponde - da par suo - sbraitando le solite fesserie.

Non basta. Al Vaticano risponde pure Maurizio Gasparri (il buco con il nulla intorno), parlamentare dalle ben note capacità in nessuno sa bene cosa, laureato in idiozia applicata, menefregologia, malessere di stomaco, ragionamento sotto vuoto spinto, biascicheria contorta e produzione di peti puzzolenti (nella foto mentre ne spara uno... ops...). "Noi - dice su Repubblica - sulla sicurezza siamo maestri: non prendiamo lezioni da nessuno. Non c'è nulla di cristiano nel lasciare la gente sotto i ponti o a vendere droga. La legge sulla sicurezza è ispirata a principi di solidarietà e aiuta gli immigrati che possono avere un lavoro, una casa, una scuola".

"E adesso - avrebbe poi rivelato a MdC - nun me rompete er cazzo che devo da continuà a borbottà per almeno due ore... bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb...."

ad libitum... Avanti così... che andiamo bene...

28 commenti:

Marco Travaglio ha detto...

Il Senato sta per approvare la legge bavaglio-guinzaglio per la cronaca giudiziaria e per le intercettazioni della magistratura. L’on. Carolina Lussana (Lega Nord) prepara il bavaglio anche per Internet, vietando di pubblicare persino le condanne dopo un po’ di anni in nome del “diritto all’oblio” (l’ideale, nel paese dei senza memoria). Il ministro Tremonti, dopo aver giurato “mai più condoni”, apparecchia l’ennesimo condono per i grandi evasori camuffato da ”scudo fiscale”, che poi è un’operazione di riciclaggio di Stato: chi ha accumulato soldi sporchi all’estero (perché guadagnati con traffici di droga, armi, persone o perché sottratti al fisco) potrà farli comodamente rientrare pagando una tassa del 4-6% anzichè del 45%. Così lo Stato farà concorrenza alle “lavanderie” criminali, che per 100 euro sporchi ne restituiscono 50-60 puliti (lo Stato, invece, ne restituirà 94-96). A Bari non passa giorno senza che emergano nuove porcherie nella Puttanopoli di Al Tappone e dei suoi amici papponi e/o spacciatori. Il premier, fra una escort e l’altra, partecipa a simpatiche cenette con giudici costituzionali che dovranno valutare la costituzionalità del Lodo Al Fano che gli regala l’impunità, alla presenza dello stesso Al Fano e del solito Letta. Il governo del malaffare affida i lavori per la prima “new town” nell’Abruzzo terremotato al socio di tre soci del mafioso don Vito Ciancimino. E nessuno dice niente. A parte il capo dello Stato, che comprende “le ragioni dell'informazione e della politica”, ma auspica “una tregua nelle polemiche fino al G8”. Che cos’è, uno scherzo?

Giorgio Napolitano ha detto...

mmpfff...ma che cos'è successo...sono stato in coma tanto tempo...mi sono perso qualcosa?
dove sono?
chisono?
cosa faccio?
perchè?
per come?
per quando?
per dove?

un mondo migliore ha detto...

no comment

Anonimo ha detto...

io voglio la culombaaa....

gordo ha detto...

manja la culomba

Col. Kurtz ha detto...

La generazione dei nostri padri, quando era giovane, sapeva cn chiarezza cosa volere, i sogni di una generazione. Oggi i sogni del pensionato sono molto simili ai desideri dell'apprendista ventenne, come se entrambi si fossero fusi in un molle impasto informe, schiacciati dalla forza di gravità. Incredibile come lo specchio in cui siamo condannati a guardarci, sia così lontano e così vicino allo stessso tempo. Non saremo proprio dei bamboccioni, però il complesso di Edipo va affrontato e superato. E se il "padre" si mostra accomodante, e non rivela il volto furioso della collera generata dall'ingratitudine, allora bisogn insospettirsi e dubitare.

la peggio feccia ha detto...

ecco appunto che cosa volete che possa realizzare per l'italia gente come mascella salvini?

questi sono i nostri politici!
bravi bravi bravi voi!

il mio nome è Bondi, Sandro Bondi ha detto...

L'italia fuori dal g8...beh una cosa buona tappio risvoltoni l'ha fatta!!!

Anonimo ha detto...

Segue le orme del padrone

mascellatio ha detto...

senti che puzza scappano anche i cani sono arrivati i Leghisti Padani...e mascelloni va fuori dai coglioni adesso se lo pigliano a bRuxelles i risvoltoni!

Felipe Melo ha detto...

un cannone melo merito un cannone melo merito un cannone melo merito e melo fumo tutto subito

Lee Scratch Perry ha detto...

Vento ca sciuscia e sule ca bbrucia, sfigati!

Altro che la vostra Padania di merda!

(-3 settimane...)

Lee "T'annagghia" Perry ha detto...

...sente la forza du ragga, come 'na morsa ta stringe e T'ANNAGGHIA!

(Sempre -3 settimane, ma alcuni minuti meno di prima.)

Sherpa (?!) ha detto...

Scusate una cosa. Una curiosità, diciamo...ma qualcuno mi sa spiegare 'sta cosa della "teleconferenza tra gli sherpa?"

Mi riferisco a quanto ho letto ieri sul corriere:

"Secondo la fonte citata dal Guardian, «gli italiani - nell'organizzazione del summit - sono stati terribili. Non ci sono né metodi, né programmi». Il giornale scrive anche che, negli ultimi giorni, in assenza di iniziative concrete in agenda, gli Usa hanno preso il controllo della situazione, organizzando una «teleconferenza tra gli sherpa, in un ultimo disperato tentativo di inserire degli obiettivi nel summit»"

Una teleconferenza fra gli sherpa?
...gli sherpa (!?)
...
...gli sherpa....

Ma per fare che?

LSP (che pensa gli manchi un tassello)

Sherpa Senza parole ha detto...

Quella degli sherpa non l'ho capita bene nemmeno io...

Il problema è che ormai siamo al delirio

overdose di stupidità e incapacità.

grazie italia

ti meriti quello che hai


complimenti

pierpaolo scoreggia ha detto...

sei tornato brutto pustoloso di un fetido cane
...mi sono accorto dall'odore del quartiere che è tornato lo stesso di sempre.
E così anche stò giro non ti sei mai lavato, eh??

Sherpa ha detto...

Ad ogni domanda, una risposta.
Gli sherpa ?
Cosa non capisci ?
Pensi forse che per organizzare simili stronzate bastino 8 capi di governo ?
Dietro alle quinte si muovono decine di sherpa che fanno, brigano, scrivono come i piccoli sherpa che sui monti nepalesi portano le vettovaglie degli scalatori di turno.
E come sull'Everest la bandiera la piazza il capo scalatore, al G8 il sorriso lo stampa il golpista obama, l'innominabile berlusconi o lo sfigato brawn di turno.

JEBEDIAH ha detto...

Dal Blog di grillo... riflessione da tenere in considerazione... io mi tocco...

Qui comincia l'avventura del signor porta sventura. Lo psiconano va in Libia?
Riappare la peste bubbonica assente da decenni. Lo psiconano si reca in Grecia? L'isola di Santorini è colpita da un
terremoto di magnitudo 5,1. Berlusconi presiede l'Aquila day? Scossa tellurica di 4,1 in Abruzzo e nubifragio. Lo psiconano viene eletto nel 2001? Distruzione delle torri gemelle e la più grave crisi internazionale del dopoguerra. Guerra in Iraq, in Afghanistan, crollo delle borse. Lo psiconano viene rieletto nel 2008? Collasso economico mondiale peggio del
1929. Lo psiconano fa gli auguri alla Nazionale? Lippi perde per la prima volta in cento anni contro l'Egitto. Lo psiconano rilancia le ferrovie con il cappellino da macchinista? Viareggio è
messa a ferro e a fuoco dallo scoppio di due vagoni che trasportano gas. E' ormai
un portasfiga di levatura mondiale. Il G8 lo ha voluto organizzare nella zona più
sismica d'Italia e per sicurezza ha
affidato il tutto a Bertolaso. Obama e Sarkozy si stanno toccando le palle. Riuscirà lo psiconano là dove non è riuscito neppure Hitler? A mettere in ginocchio l'Occidente con un colpo di
sfiga tellurico? In caso di terremoto lui arriverà in ritardo. il solito torcicollo da
ansia da prestazione. Sarà come
Sansone e i Filistei. Lui sull'eleicottero, i Grandi del G8 seppelliti dalle rovine.

NO SFIGA SILVIO A CASA

mi consenta ha detto...

Anche io mi tocco... anzi magari mi faccio toccare un po'

Annalisa dubbiosa... ha detto...

Buongiorno ragazzi.

Scusatemi se mi intrometto in questo spazio per sollevare un problema forse futile, ma io credo proprio che, in fondo, questo problema tanto futile non sia.
Avete notato che durante questo G8 nessuno ,dico, nessuno dei grandi capi di stato del mondo, ha sprecato una sola parola per ricordare il grande Michael Jackson?
Sì, lo so, può sembrare una piccolo dettaglio ,ma è davvero un caso che i grandi del mondo si dimentichino del primo uomo che ha cercato di sensibilizzare il mondo sui problemi dell' Africa? Il primo uomo che ha cercato di risolvere i problemi dell' Africa? Secondo me no. E questa dimenticanza secondo me è stata proprio ben studiata, perchè a questi signori non gli ne frega niente dell' Africa!!!!!
Mi fa effetto soprattutto quell' ingrato falso di Obama. Proprio lui, che è diventato il primo presidente nero della storia del mondo! Non gli viene da chiedersi se, senza Michael Jackson, oggi il mondo avrebbe un presidente nero?
Non so, questo è quanto mi riempie di sfiducia nei confronti di questo G8 e delle reali intenzioni di questi signori.
E voi, capisco che siete anche amanti della buona musica, qualcuno è amante del reggae, una musica che senza Michael oggi non eisterebbe neppure...non pensate dunque la stessa cosa?

Annalisa

PS: vi omaggio con la canzone più bella di sempre che dedico al grande Jacko.

LSP ha detto...

Ho capito la questione degli sherpa (sono dovuto andare sul sito del Ministero degli Esteri, perchè in Italia il giornalismo fa cagare. Quindi il giornalista fa l' articolo e scrive "sherpa", e non gli salta più neanche in mente di spiegare chi cazzo siano questi sherpa e, soprattutto, di chiarire che non si sta riferendo ai popoli nepalesi o a dei generici "umpa lumpa". Ma che pressapochismo di merda sempre!):

"Il G8 si è strutturato sin dalle origini, all’interno di ciascuno dei Paesi membri, sulla base di un triangolo istituzionale composto dal rappresentante personale per il G8 del Capo di Stato o di Governo, detto “Sherpa” (appellativo ispirato metaforicamente ai portatori d’alta quota delle vette himalayane), coadiuvato da un rappresentante presso il Ministero degli Esteri (Vice-Sherpa Esteri) e da un rappresentante presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze (Vice-Sherpa Finanze).

Gli Sherpa sono responsabili del processo preparatorio del Vertice annuale del G8 e coordinano in particolare la redazione della Dichiarazione finale."

Anonimo ha detto...

Per Annalisa

Se é per questo non hanno speso una parola nemmeno su Superfly TNT, eppure il negro ha sgominato un'organizzazione di schivisti tutto da solo.

Boys and girls - Lanfranchi Marchesini ha detto...

Scusate, ho perso una scommessa con mio cugino e ora sono costretto a postare qua sopra la sua canzone per tre volte.

Questa è la prima.
Cliccare su "Boys and Girls"
Il tizio della foto è mio cugino.

Grazie.

LSP

Boys and Girls - Quella vera ha detto...

Scusate ancora...l' originale è questa...


Lee Spam Perriè

Lee Scratch Perry ha detto...

PS: il tipo con la cravatta è mio cugino.

atomo di adrenalina ha detto...

beh Annalisa hai proprio ragione perchè non è stato citato Michael Jackson? mah forse invece è stato citato e la stampa borghese e ariana non ce l'ha voluto far sapere...forse Michael Jackson è stato vittima di un complotto ordito dalla CIA e da BIn LAden insieme per evitare che diventasse il nuovo Selassier...o forse come dice un documento secretato e costudito in Vaticano sotto il bagno di sua santità, Michael Jacson si apprestava a stupire tutti candidandosi come il primo papa Nero della storia...sai ci sono tanti misteri nel mondo...il mondo è un posto cattivo!

cistercense ha detto...

la democrazia si evolve
Da
Al Tappone
a
Al Pappone

pimpiripettenusa ha detto...

le sette righe dell'ottavo nano