Cara è la fine...ci annusano ormai,sentono il lezzo del panico che spruzza in freddi sudori il terrore che c'è.Non glieli daremo per ungersi dei nostri mali stillanti le mani avide:che ci tocchino morti, secchi e gelidi.Oh, non piangere,urla piuttosto e lasciamo di noi un ricordo toccante.Stringiti a me,ringhiagli addosso e poi sparami mentre io sparo a te.Dieci pistole spianate e dieci sguardi ruvidi e tesi che puntano qui dentro l'auto, e la corsa finisce così. Cara è la fine...perdonami.Oh, non piangere,urla piuttosto e lasciamo di noi un ricordo toccante. Stringiti a me,ringhiagli addosso e poi sparami mentre io sparo a te. Ci vogliono vivi e colpevoli...ma che vita è una cella? Avremo di più:quella stella che un giorno mi donasti, lassù.Oh, non piangere...

giovedì 26 febbraio 2009

La Posta del Cane

"Cara Serena... nessun problema
Siamo felicemente inkazzati"
Cani amici ormai possiamo dire di avere dei veri lettori anzi, lettrici (almeno 2) una delle quali fan dei saddamned (che non guasta mai). Ecco perchè rispondiamo volentieri alle domande di Serena con un'edizione speciale della Posta del Cane.

"Mi imbatto per caso in questo blog, che ho trovato in alcuni punti molto interessante, ma perchè vedere la vita così brutta ragazzi? In fondo qui si sta bene, i nostri politici non sono come quei generali pazzi del sudamerica o i pazzi arabi, almeno!:)! E poi ora, a parte sKazzi isolati (sono con voi, Antica Lelia aperitivo bleah!) tante cose brutte del passato (le bombe della mafia, delle brigate rosse, i fascisti, i comunisti) è un po' che non ci sono più. Meglio così no?:))))! Però davvero che il sindaco non lo vediamo.:(((((!
Spero che qualcuno giù a Roma gli tiri le orecchie. Ma berlusconi è sempre occupato ad altro. Ciao grandi, ki sono i vostri politici preferiti? Secondo voi che partito è meglio in quella situazione qua?"

Per MdC rispondono in maniera più che esaustiva due membri di spicco (reali) della redazione. L'uovo dai mille nomi, colui che per amore della M si accanì contro la N e mai e poi mai ebbe rapporti con la esse (soprattutto con la esse esse), Roberto Taddeo Brognoli Prugna. A seguire invece la replica del più dannato e virulento dei batteriologi viventi (e anche trenta per chi la capisce) difensore di madonnari e uomo mascherato nel tempo libero: Mr. K. J. 6. Sgabello

Risposta MdC 1 : "Cara Serena a nome di tutti i MDC ti ringrazio per il tuo commento e per essere finita per caso su questo blog...ti assicuro che la vita è bellissima e se leggi alcuni post di questo blog ti renderai conto di quanta voglia abbiamo noi di essere felici. Purtroppo riteniamo che questo paese sia ridotto veramente male non ce la sentiamo di tacere oltremodo questo senso di nausea e orrore che giornalmente nasce dentro i nostri stomaci e così più o meno allegramente abbiamo deciso di vomitare...vomitare parole, beninteso tra il serio e il faceto. Parole che, speriamo facciano riflettere, facciano pensare e venire la voglia di accendere di nuovo l'interrutore dei nostri spenti cervelli. Nessun partito nessun politico solo la speranza che rinasca la voglia di pensare di conoscere di non fermarsi all'apparenza delle cose per capire di nuovo...è vero non ci sono più le brigate rosse per fortuna...forse non ci sono più i comunisti che comunque in Italia non hanno mai comandato nè governato (anche se ci dicono il contrario)... però viviamo in un momento storico nel quale la società ancor prima che la politica stta entrando senza pensarci in una deriva pericolosa...muore l'etica muore la solidarietà vince l'individualismo ognuno per sè..in momenti come questi si scade drammaticamente, e lo vediamo guardando in faccia i nostri politici e sentendo i loro discorsi, nel peggiore dei Fascismi...noi diciamo no al Fascismo alla Democratura (cioè la dittatura della democrazia) a questo appiattimento culturale e sociale che porta alla sottrazione e alla deriva senza ritorno...i nostri nonni ci chiedono dall'inifnito del loro eterno riposo di alzare la testa e vedere quello che accade intorno a noi..con occhio vigile e critico e non con superficialità e ignoranza". rsk.

Risposta MdC 2 "Fa molto piacere constatare che, a parte i soliti noti, sfondiamo col gentil sex... Care Natascia e Serena noi non vediamo la vita come una cosa brutta (sarebbe stremamente riduttivo), anzi, è proprio perchè ci provoca continue turbe d'estasi e disperazione che la vogliamo plasmare come hanno fatto prima di noi nonni e genitori... Il fatto è che nella nostra città il fattore discriminante è sempre stato il denaro e le possibilità relazionali. Il chè era noioso, ma accettabile. Ora il minestrone sommerso composto dalle varie fascie sociali che prima avevano una propria identità, frustrato dalla propria indeterminazione, sputa fuori il peggio di sè. Che è il peggio di noi". sgab.

12 commenti:

hanno detto ha detto...

forse non era ancora il momento di farsi i pompini a Vicenza...

Cenerentola ha detto...

Ogni momento è giusto per un pompino

Popolazione penitenziaria ha detto...

Giusto

dany ha detto...

Care Serena, Natascia e compagnia bella, ma secondo voi va tutto bene? A Brescia (!!!), in Italia, va tutto ok?
Non siamo nella stessa situazione dell'America Latina, ma ci stiamo arrivando, precipitosamente, sia dal punto di vista economico sia da quello politico.
Mi spaventano le persone come voi che non sanno vedere la realtà.
Certo che la Vita è Bella, anche Benigni l'ha detto...

Jebediah ha detto...

Scusate però io tutti sti paragoni negativi con l'America Latina proprio non li farei.
L'italia è l'unica repubblica delle banane insieme allo Zimbawe (con tutto il rispetto per lo Zimbawe). Mi piacciono i destronzi che spalano merda addosso a Chavez e poi sono fieri sostenitori di un uomo che è al potere da 15 anni (per non parlare del Gobbo che di anni ne ha passati più di 40 al potere) stato che non prevede alternanza.
A parte il fatto che di dittature militari come quelle degli anni 50 - 60 - 70 e pure 80 (forse anche 90) non ce ne sono più. Ma poi c'è un gran fermento per tutto il continente sur americano, sono stufi di prenderlo sempre nel culo... loro

noi non ancora...

puntini sulle iii ha detto...

Cara dany è vero non c'è niente che vada per il verso giusto in Italia...perdonami solo di contraddirti su una cosa.
L'America Latina!
Dato che io ci vivo ti posso assicurare che il continente Americano dal Messico in giù seppur con le sui innumervoli differenze e divergenze (in realtà sempre meno) è l'unico posto al mondo dove attualmente (come direbbe Moretti) stanno succedendo cose. Credo di poter tranquillamente sfatare il mito del continente latinoamericano come un luogo di dittature e antidemocrazie...per fortuna le dittature di Cile e Argentina nonchè Brasile e Venezuela sono ormai morte e sepolte...mai come in questo momento si sta vivendo una rinascita del diritto e anche del dovere...ma perdonami mi sto perdendo in chiacchiere. Il tema in questione è l'Italia, su questo siamo pienamente d'accordo.Resta in contatto grazie!

Lee "Scratch" Perry ha detto...

Ciao Serena,
la vita è proprio bella sì...bellissima...e non tanto perchè qui non ci sono più bombe o generali pazzi, ma più che altro perchè lo è per sua stessa natura, visto che le alternative sono o il nulla o, per chi ci crede, camminare a piedi scalzi sulle nuvole vestiti di bianco e suonare l' arpa. (A conti fatti, entrambe cose piuttosto noiose).
Sono le persone che non sono sempre belle.
Il sindaco, dici...ecco per esempio, il sindaco non lo vediamo, perchè fra il dovere e il piacere ha scelto più soldi. Non il piacere, scelta per la quale mi starebbe anche simpatico, ma semplicemente più soldi, che è un 'altra cosa.
E nessuno gli tirerà mai le orecchie, ma non perchè troppo occupato a fare altro, ma perchè chi ormai ha scelto più soldi non darà più alcun fastidio e duque, perchè tirargli le orecchie?
Ci sono persone fatte così insomma. E, cosa ancor peggiore, probabilemente loro si torvano belli. Cosa disarmante, molta gente li trova belli pure.
Qui credo si cerchi di far notare che tanto belli non lo sono proprio.
Questo sì lo trovo bello, come del resto trovo bello il tuo intervento, perchè comunque vero, schietto e sincero.
Ora rispondo alla tua domanda: non credo che oggi ci siano politici o partiti di cui fidarsi vermante, quindi non ho preferiti da indicarti.
Ma nulla è per sempre a questo mondo. Che poi è la ragione principale per cui la vita, sì, è molto bella.

Lee "Scratch" Perry ha detto...

PS: "Nonviolenza e pompini a Vicenza" is my first rule.

Serena ha detto...

WOW! Quante risposte!
GRAZIE! :) !:) !:)!
(tranne tu che hai scritto dei pompini all' inizio sei sfigato. FLY DOWN!!!!)
forse io la vedo troppo alla leggera forse sì...forse a venire qui ogni tanto mi farà bene!
Lo farò!
LUV!

L'amico Fritz ha detto...

Braa scetulina

Un fanatico ha detto...

...e non dimentichiamo che la vita è bella anche, e soprattutto, perchè ci sono i Saddamned.

mister bi(n) ha detto...

Quel drogato di Al tappone ha cagato ancora una volta fuori dal vaso...ormai ci sta tutto come nuovo pierino della commedia all'italiota in puro e becero stile boldi e scoregge (con tutto il rispetto per le scoregge)...in preda al delirium di onnipotenza si vanta del baratto della "donna italiana" al francesissimo sarko...che glissa!
Apriti cielo un'altra volta l'attenzione si sposta su di lui ormai solo nel "male" anzi nel "peggio"...e così un'altra volta si possono riempire i giornali con qualcosa di divertente e soprattutto con qualcosa che non siano i problemi reali del paese.
In più l'immagine del suolo patrio finisce sotto i tacchi anzi il tacco...dello stivale.
Che dire...mah!!! tanto a lui che gliene frega c'ha il Lodo Alfano (minchia che schifo ho scritto Alfano)